Microsoft Office 2010 Service Pack 1 (KB2460049) (32 bits)

Pack di aggiornamenti per la versione 2010 di Office

  • Vote:
    6,8 (55)
  • Categoria:

    Software di produttività

  • Versione:

    (KB2460049) (32 bits)

  • Compatibile con:

    Windows 8 / Windows 7 / Windows Vista / Windows XP

  • Lingua:In Italiano
  • Licenza:Gratis
Microsoft Office 2010 Service Pack 1 (KB2460049) (32 bits)
Microsoft Office 2010 Service Pack 1 (32 bit)
Microsoft Office 2010 Service Pack 1 (32 bit)

Microsoft Office 2010 service pack 1 è il primo service pack ufficiale per la suite Office 2010 rilasciato da Microsoft.

La suite Microsoft Office è preinstallata in tutti i pc ed in tutti i notebook con sistema operativo Windows ed è indispensabile sia per le attività che quotidiane che, soprattutto, per lo studio e per il lavoro.

All'interno della suite sono presenti numerosi programmi tra i quali ovviamente il blasonatissimo Office (software per l'editing dei file di testo), il pratico Excel (perfetto per la creazione di fogli di calcolo, tabelle, schemi e calendari) e l'utile PowerPoint, utilizzatissimo soprattutto in ambito scolastico ed universitario per la creazione di presentazioni e slide a scopo didattico/visivo.

Tuttavia, contenendo Microsoft Office una serie di software incredibilmente potenti, e completi di funzionalità sia basilari che performanti e nascoste, può spesso e volentieri risentirne sotto il profilo che riguarda la stabilità.

Non a caso la Microsoft di preoccupa di rilasciare, in seguito all'uscita di ogni suite, una serie infinita di patch d'aggiornamento; pensate per ridurre i bug e sviluppate attraverso i pareri e le segnalazioni dei programmatori stessi e degli utenti che utilizzano i programmi.

Utilizzare un programma non aggiornato e ricco di bug può risultare particolarmente stressante, soprattutto dal momento che si parla di un pacchetto di software impiegatissimi in ambito lavorativo e scolastico che spesso vengono sfruttati per manovrare file pesanti e dati importanti, che sarebbe meglio evitare di perdere.

Microsoft Office 2010 service pack 1 è una raccolta completa di tutti (davvero tutti!) gli aggiornamenti per la versione 2010 della suite di Office rilasciati fino a Giugno del 2011.

Le migliorie apportate al programma dopo l'installazione saranno evidenti e vi renderanno la vita estremamente più semplice, ma vediamole meglio nel dettaglio suvvidendole tra i vari software di appartenenza.

MIGLIORIE GENRALI

- E' stata migliorata la stabilità del software

- Sono stati risolti i problemi che creavano bug, crash e perdita dei dati

- Sono stati icrementati i livelli di sicurezza durante l'utilizzo dei software

- Sono stati aggiunti language pack importanti per migliorare il tutto sotto il punto di vista della versatilità del prodotto

POWERPOINT

- E' stato corretto il bug che impediva di visualizzare correttamente le presentazioni su Mozilla Firefox

- E' stata migliorata la qualità di compressione dei video inseriti all'interno delle presentazioni

OFFICE

- E' stata sistemata la compatibilità e la qualità delle interazioni con Office265

- Sono stati risolti alcuni fastidiosi bug che impedivano il corretto funzionamento dei segnalibri, delle tabelle, del posizionamento delle immagini, dell'inserimento degli allegati e delle correzioni automatiche del testo

EXCEL

- E' stata migliorata la compatibilità con le versioni di Excel più arretrate

- Sono stati risolti i bug che impedivano il corretto salvataggio dei file, con conseguente perdita di dati importanti (i file salvati venivano frequentemente danneggiati durante l'operazione)

- E' stato migliorato il meccanismo di suddivisione degli elenchi, che spesso e volentieri entrava in conlitto con l'inserimento testuale del carattere "," (virgola)

- Sono state implementate le funzioni di conversione dei file ed è stato reso più agevole il copia/incolla da altre tabelle ed altri documenti di testo, che prima degli aggiormaneti poteva creare qualche problema di tipo grafico sulla struttura delle tabelle

OUTLOOK

- E' stato risolto il problema che determinava un'errata dimensione dei caratteri in alcuni messaggi di posta elettronica

- E' stato risolto il problema che impediva di inviare il messaggio in seguito a correzioni ortografiche del sistema

Le migliorie apportate con l'introduzione del Microsoft Office 2010 service pack 1 non sono però finite qui: molte riguardano software secondari e meno utilizzati, per un elenco completo delle modifiche è sufficiente dare un'occhiata al sito della casa madre.

Il pacchetto di patch è mediamente pesante, occupa circa 360MB di memoria e può pertanto risultare estremamente lungo e noioso da scaricare.

Proprio per questo motivo, nel caso in cui decidiate di dedicare qualche ora al download, vi consigliamo di munirvi di una connesione internet veloce e soprattutto stabile, così da non rischiare brusche interruzioni che vi farebbero soltanto perdere ulteriore tempo.

Le patch contenute sono collegate l'un l'altra e non possono essere "filatrate" secondo la propria area di interesse. Gli user più esperti che desiderino installare solamente le patch indispensabili per le proprie necessità dovranno recarsi sul sito web della casa madre e ricercare i singoli aggiornamenti uno ad uno. L'installazione è irreversibile: per tornare indietro dagli aggiornamenti sarà necessario disinstallare l'intero pacchetto Microsoft Office e tutti i programmi in esso contenuti, disfarsi del Service Pack e reinstallare il tutto evitando gli aggioramenti indesiderati.

Prima dell'installazione del Microsoft Office 2010 service pack 1 è necessario controllare la propria versione di Microsoft, verificando anche che nel contempo non siano stati installati altri service pack più recenti (in tal caso il SP1 risulterebbe inutile). Per farlo sarà sufficiente aprire uno qualsiasi dei software Office e controllare su impostazioni->informazioni sulla versione.

Pro

  • L'aggiornaento migliora visibilmente la stabilità dei software facenti parti della suite
  • Comprende nuove funzonalità aggiuntive introdotte di recente, come la compatibilità con il cloud Microsoft
  • Include tutti gli aggiornamenti rilasciati fino a Giugno 2011 e può pertanto risultare particolarmente vantaggioso, poiché richiede un'installazione unica e definitiva
  • Corregge la maggior parte dei bug che causavano il mal funzionamento dei software, con conseguenti crash improvvisi e perdita dei dati importanti
  • Si installa in un attimo ed è sicuro al 100% perchè rilasciato dalla casa madre stessa
  • Include migliorie che non riguardano soltanto i tre programmi più blasonati (Office, Excel e Power Point), ma anche i software meno utilizzati e più recenti, migliorati in tutto e per tutto grazie alle segnalazioni degli utenti

Contro

  • Gli aggiornamenti sono (quasi) irreversibili e per retrocedere in caso di installazione problematica bisognerà disinstallare l'intera suite provvedere a reinstallarla
  • Il download del file potrebbe risultare particolarmente lungo

La Microsoft ha lanciato la versione finale del "Service Package" a giugno 2011 e risulta essere una espansione e correzione del software Office 2010.

Una prima versione beta uscì nel novembre del 2010, ma la versione finale dell'espansione ha visto la luce a fine giugno dell'anno successivo. SP1 si compone degli aggiornamenti che sono stati pubblicati fino ad oggi per i vari prodotti accessori che fanno parte di Office 2010 e SharePoint 2010 e accumulati in un unico "pacco".

I prodotti che otterranno correzioni e aggiornamenti includono Office Suite 2010, Project 2010, Visio 2010, Office 2010 server, Office Web Apps, Search Server 2010, SharePoint 2010 e FAST Search Server 2010 per SharePoint. Microsoft prevede di aggiornare tutte le 40 lingue SKU di Office SP1. Inoltre i vari Office Web Apps, le versioni per le pagine web di Microsoft Word, Excel, PowerPoint e OneNote sono state aggiornate come parte di SP1. In più anche per Office web Apps è diventato ufficiale il supporto del browser di Google Chrome.

Queste alcune delle correzioni fatte in Office SP1:

- Outlook consente di correggere un problema per cui l'impostazione "Snooze Time" non si dovrebbe reimpostare tra gli appuntamenti.

- L'impostazione predefinita per l'opzione di PowerPoint "Usa vista presentatore" viene modificata per visualizzare la presentazione su un monitor secondario in presenza di più utenti utilizzatori.

- I contenuti nella Galleria di Access diventano accessibili alla comunità integrata.

- Un migliore allineamento tra Project Server e il supporto del browser di SharePoint Server.

- Una funzionalità migliorata per SharePoint Server nella fase di backup e ripristino.

- L'applicazione Web di Word estende il supporto della stampa in "modalità modifica".

- il "Project Professional" ora sincronizza operazioni pianificate con elenchi di attività di SharePoint.

- Viene inserito il supporto per Internet Explorer 9 chiamato "Native" che serve per le per applicazioni Web di Office e SharePoint.

- Viene inserito il supporto Office Web Applications per Google Chrome.

- Vengono inseriti i grafici in Excel utilizzando anche l'applicazione Excel Web.

- C'è un nuovo Supporto per la ricerca di file PPSX nel server di ricerca.

- Lo strumento di correzione "Visio" utile per risolvere i problemi di scala e "Arrowhead" per evitare gli errori di rendering durante l'esportazione delle immagini con SVG.

- Gli strumenti di correzione migliorano con alcuni suggerimenti ortografici in canadese inglese, francese, svedese e portoghese europeo.

- L'applicazione web per Outlook per vedere l'anteprima degli allegati (disponibile solo con "Exchange Online").

- Utilizzando il tasto "Aggiungi/rimuovi Programmi" questa miglioria di Office potrà lavorare bene anche con le versioni di Office successive al 2007.

Pro

  • Le migliorie create soprattutto per interfacciarsi con il web
  • Il software è più sicuro, stabile
  • Le prestazioni sono maggiori
  • Lavorare col programma risulta più facile anche per l' inserimento di tabelle, grafici e foto

Contro

  • E' stato riscontrato qualche problema nella sua prima installazione, perciò potrebbe essere necessario doverlo installare una seconda volta

Microsoft Office è la suite per l'ufficio maggiormente diffusa ed utilizzata sia a livello aziendale che domestico, un vero e proprio must che contiene programmi quali Word, PowerPoint, Excel, Outlook, Access e molti altri.

Microsoft Office 2010 SP1 (service pack 1) è una raccolta di aggiornamenti che comprende tutti quelli usciti fino a giugno 2011. Grazie a questo pack si avranno notevoli miglioramenti per quanto riguarda stabilità, sicurezza e rendimento grazie anche alla correzione di molti bug.

Gli aggiornamenti più importanti riguardano:

-Access: corretti problemi riscontrabili nell'esportazione di file in Excel ed è stata rivista l'utility per le basi dati di Microsoft.

-OneNote: sono state aggiunte numerose funzioni e ne è stato migliorato il funzionamento generale.

-Outlook: è ora compatibile con Office 365 e ha nuove opzioni di configurazione.

-PowerPoint: Corretti vari errori come quelli di visualizzazione dell'interfaccia e di compatibilità con file, per esempio, di altre piattaforme.

-Word: nuove caratteristiche, migliore visualizzazione dei fotoinstallanti con schemi PostScript e risolti i problemi di apertura e salvataggio di file XML.

La versione da qui scaricabile di Microsoft Office SP1 è per sistemi a 32 bit, il download è gratuito ed il processo di installazione non presenta particolari difficoltà. Un download praticamente indispensabile per coloro che possiedono una copia di Microsoft Office 2010.

Altri programmi da considerare

Screenshots di Microsoft Office 2010 Service Pack 1 (KB2460049) (32 bits)

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Le opinioni degli utenti su Microsoft Office 2010 Service Pack 1